“On your marks!” – CdS Assoluti a Modena. Le favorite fra le donne.

Federica Giannotti
Continuiamo la carrellata sulla prima fase dei Societari analizzando il panorama delle gare femminili.
Nella velocità, stando agli accrediti in molti casi estremamente ravvicinati, non ci sarebbe troppo da stupirsi se dovesse uscire fumo dal fotofinish.
Sulla carta la favorita è la velocista dell’Atletica Reggio Federica Giannotti che vanta 11.74 sui 100 e 24.59 sui “due”, ma nelle liste stagionali la sua compagna di club Leonice Germini con 12.06 la precede di un centesimo e sui 200 dovrà vedersela con l’altra compagna di allenamento Laura Fattori (25.07 nel 2014) e con la parmigiana Desola Oki scesa la scorsa settimana a 25.11 durante i CdS Allieve. Nella gara breve inoltre non si possono trascurare le modenesi Iori e Forghieri, la stessa Fattori e la rappresentante del Cus Parma Vanessa Attard che domenica scorsa a Salerno ha corso in 12.30 e che sul velocissimo rettilineo azzurro potrebbe migliorarsi ulteriormente.
E’ molto probabile insomma che sia l’ultimo colpo di reni a stabilire chi andrà a occupare il podio.
Il giro di pista, con e senza ostacoli, sarà un affare privato fra la modenese Raphaela Lukudo e la parmigiana Ayomide Folorunso che daranno vita a due sfide dalle quali potrebbero arrivare tempi di assoluto rilievo.
Desola Oki
Barbara Bressi (Self Montanari&Gruzza) e Chiara Casolari (Fratellanza) formano il tandem che guida le graduatorie di 800 e 1500 metri, con la modenese che in questa stagione ha già corso il doppio giro in 2.13.53 e la reggiana, all’esordio stagionale sugli “otto”, che ha chiuso i 1500 del 25 aprile in 4.29.87.
Esordio stagionale anche per la specialista delle barriere alte del Cus Parma Alessandra Arienti che, dall’alto del suo personale di 13.44, non dovrebbe temere troppo la concorrenza delle forti “multiatlete” Lucia Quaglieri e Carolina Bianchi schierate da Modena Atletica e Icel Lugo.
Nel settore salti l’unica gara con un esito già scritto sembra essere l’asta dove Giorgia Benecchi, che per l’occasione toglie l’uniforme dell’Esercito per tornare a indossare la maglia del Cus Parma, ha una misura d’iscrizione di 4.30m che distanzia di 60 centimetri la seconda in graduatoria.
Tutto da decidere invece il podio dell’alto dove la Plodziszewska (Icel Lugo, 1.71) precede la compagna Marta Morara (1.67) e la sammarinese Michelotti (1.66).
Le liste 2015 outdoor di lungo e triplo darebbero favorite Isofa (Cus Bologna) e Menghi (Icel Lugo), ma come nella velocità i valori in campo sono talmente vicini che è quasi impossibile sbilanciarsi in un pronostico che abbia buone probabilità di successo.
Cristiana Checchi, per il Cus Bologna, guida a trentotto anni la starting list del peso con il 13.53 fatto registrare nel giugno dello scorso anno ed è seconda in quelle del disco (che vedono quattro metri più avanti la parmigiana Silvia Lomi) con 44.17m.
Nel martello si incontrano il passato prossimo della specialità in Italia
Ester Balassini
con quella che potrebbe fra qualche tempo rappresentare il futuro: la juniores del Cus Parma Sara Fantini, che quest’anno è già arrivata a 58.54m avrà a farle da prima avversaria quell’Ester Balassini che dieci anni fa fissò il record italiano a 73.59m. Ester ha abbandonato da tempo le pedane e si limita a “coprire” i societari per il Cus Bologna, ma siamo certi che la sua presenza possa rappresentare un bello stimolo anche per le ragazze che la seguono in graduatoria:Anna Botti (Cus Ferrara, 46.61 m) e Jasmine Fariss (Self Montanari e Gruzza, 46.00m).
Nel giavellotto Greta Romei (Fratellanza) sembrerebbe avere qualche chance di vittoria in più rispetto a Carlotta Camilli (Francesco Francia) che pur avendo un personale superiore non è ancora riuscita a trovare la spallata giusta in questa stagione.
Nella marcia Zapparoli (Cus Bologna) e Martinozzi (Atletica Estense) dovrebbero dettare il ritmo di gara, e questo potrebbe tornare utile alle portacolori della Self Reggio Molly Davey e Sara Vitiello per cercare di ritoccare il proprio personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: