Torino, Assoluti 2015. Day Two. La mattina

Martin Pilato

Aggiornamenti dal Parco Ruffini di Torino con i risultati della  mattina della seconda giornata degli Assoluti 2015 dove, in attesa delle prime medaglie di oggi che verranno assegnate dal martello donne in programma alle 15.45, continuano i turni di qualificazione.


Missione compiuta nel lancio del disco per Martin Pilato (Atl. Ravenna) che al secondo tentativo piazza un 52.09m che lo proietta direttamente verso la finale di domani sera alle 18.45 con la seconda misura di qualificazione.

Sherry Isofa (Cus Bologna) fa il bis e, dopo aver timbrato ieri il passaporto per la finale del lungo, oggi si qualifica anche per quella del triplo con 12.39m. Niente da fare invece per la cesenate in forza alla Self Reggio Valentina Morigi che si ferma a 12.23m. Un vero peccato perchè per qualificarsi sarebbe stato sufficiente saltare 12.32m, ampiamente nelle sue possibilità, ma quella della Morigi, ritornata alle gare dopo più di un anno di stop a causa di un brutto infortunio, resta comunque una stagione da incorniciare.

Eugenio Rossi
Poker nel salto in alto dove Eugenio Rossi (sammarinese tesserato per la Biotekna Marcon), i gemelli Giulio (Fiamme Azzurre) e Nicola (Carabineri) Ciotti e Ferrante Grasselli (Fratellanza Modena) superano la quota di 2.09. Tre centimetri di meno impediscono a Matteo Mosconi  (anche lui trasferito dall’Olimpus alla Biotekna) di far parte della compagnia. Tre nulli a 2.00m invece per il Campione Italiano Juniores della Fratellanza Kevin Purboo.
Davide Piccolo
Non bastano per la finale i 3.50m di Camilla Murtas (Fratellanza) nell’asta, ma per la modenese il compito era veramente proibitivo: per accedere alla gara per le medaglie era necessario salire fino a 3.70m, dieci centimetri al di sopra del personale.
Davide Piccolo (Virtus Bologna) è  secondo in 52.37 nell’ultima batteria dei 400 ostacoli e sarà nuovamente sui blocchi domani sera alle 20.00. Eliminate nella gara femminile Elena Benevelli (Atl. Reggio) quindicesima in 1.01.83 e la carpigiana Elena Venturi Degli Esposti (Atl. Brescia 1950) che con 1.03.55 si piazza al venticinquesimo posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: