“On your marks!” – Eliza McCartney, nuovo mondiale junior dell’asta

Auckland (New Zealand) – Eliza McCartney ce l’ha fatta ed è riuscita a mettere sotto l’albero di Natale il miglior regalo che potesse farsi: portare il nuovo record mondiale Juniores del salto con l’asta a 4.64m.
Il 14 novembre scorso nello stesso impianto, il Mount Smart di Auckland,  aveva già mostrato di essere in gran forma alzando la quota del record nazionale di categoria a 4.50m, ma la sua prova di oggi  è stata qualcosa di straordinario.

Dopo due tentativi falliti a 4.40m, la diciannovenne all black ha subito mirato al bersaglio grosso chiedendo di portare l’asticella un centimetro al di sopra del primato mondiale stabilito dalla svedese Angelica Bengtsson nel 2011 a Stoccolma. 

Bandiera rossa alla prima prova, niente da fare anche alla seconda rincorsa, all’ultimo salto di gara del 2015 ha finalmente trovato i giusti automatismi e ha lasciato anche un discreto margine fra se e l’asticella. 

Per la McCartney, bronzo ai mondiali juniores di Eugene con 4.45, la prestazione di ieri rappresenta anche il nuovo record nazionale assoluto, ma soprattutto il passaporto per le Olimpiadi di Rio.

Sarà la prima astista neozelandese a prendere parte a una competizione a cinque cerchi dopo la partecipazione di Melina Hamilton ai giochi di Atene 2004

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: