Mondo Atletica – Nuova Zelanda. Colgate Games

A che età i ragazzi possono iniziare con l’agonismo? In Italia si parte con il cosiddetto “Giocatletica” intorno ai 6/7 anni, per raggiungere un blando livello agonistico una volta entrati nella categoria “Ragazzi” e una progressione di impegno da “Cadetti”. Ovviamente gli atleti in erba non si cimentano nelle attività più “impegnative”. 
Una bambina di 7 anni non può lanciare un disco. Impensabile. E’ da pazzi ipotizzare che un ragazzino di 10 anni possa cimentarsi in un 1500…
Eliza Mccartney

Non abbiamo statistiche precise sulla diffusione delle malattie mentali in Nuova Zelanda, ma la percentuale di “disturbati” deve essere altissima visto che venerdì prossimo si svolgerà l’ottava edizione dei “Colgate Games”, competizione studentesca che ogni anno vede scendere in pista migliaia di ragazzi fra i 7 e i 14 anni. 
La manifestazione  prevede una prima fase per ognuna delle due isole che compongono l’arcipelago in cui i giovanissimi atleti si misurano, in categorie divise per anno di nascita, in un programma gare quasi completo. Al termine di questa prima tornata “eliminatoria” verranno formati dei team su base provinciale che si affronteranno in una finale nazionale che per il 2016 è programmata nella cittadina di Dunedin, nel sud del paese. 
E i risultati spesso sono veramente degni di nota: per esempio lo scorso anno la discobola vincitrice fra le dodicenni della Northern Island arrivò oltre i 40 metri con un attrezzo da 750 grammi.
Anche la struttura organizzativa è assolutamente “da Olimpiade”: organizzazione della ricettività alberghiera per le famiglie che accompagnano i ragazzi, cerimonia di apertura con relativa sfilata e attività collaterali per chi non partecipa alle gare.
Ma quelli sono pazzi. Fanno lanciare il disco a dei ragazzini di 7 anni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: