News – Come se fosse Antani…Concilia? O prematura come Ponzio Pilato?

Estratto dal sito Fidal, articolo pubblicato il 30 marzo 2016
Alla domanda su Alex Schwazer, il presidente federale ha così risposto: “A Schwazer diamo il giusto peso in relazione alle tantissime cose che facciamo ogni giorno come Federazione. Se penso all’attività, mi viene in mente l’aumento dei tesserati: dai 180mila del 2012, ai 211mila del 2015, e con già diecimila adesioni in più nei primi mesi del 2016 rispetto alla stessa data dello scorso anno. Penso agli atleti che si stanno preparando al meglio delle loro forze per Rio, penso ai tanti progetti che portiamo avanti, fra cui questo per la promozione dell’atletica fra i ragazzi. Di Schwazer abbiamo seguito un allenamento sulle strade sulle quali marcia ogni giorno: da quel che mi hanno riferito, è un atleta che sembra aver imboccato la strada giusta per tornare ad essere quello che ha vinto l’oro ai Giochi di Pechino 2008. Sarà poi il tempo a dare il responso, per lui come per tutti gli altri atleti. I malumori di alcuni? In questo momento l’impegno di tutti è volto a preparare al meglio l’Olimpiade. Ognuno può avere sentimenti personali, che però appunto appartengono alla sfera privata. La Federazione in questo non ha alcun ruolo, ne deve averne”. 
Non abbiamo capito la risposta. Qualcuno può aiutarci?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: