“On your marks!” – Le altre gare del week end. Parma, Sasso Marconi, Caorle e Treviso

Emanuela Casadei
Completiamo la rassegna dei risultati dello scorso fine settimana con le altre gare provinciali e i meeting al di fuori dei confini regionali di cui abbiamo avuto notizia.
Primo appuntamento 2016 per i Cadetti della provincia di Parma con il Trofeo Coop Nord Est al “Lauro Grossi”. Francesco Nicoli (Coop Nordest) e Louis Salimbeni (Cus Parma) si sono divisi il gradino più alto del podio degli 80 piani, avendo corso entrambi in 9.6, lasciando due decimi indietro Filippo Loatelli (Coop Nordest).
Nessun problema di spazio invece per Pietro Ofidiani (Atl.Piacenza) che chiudendo il chilometro in 2.48.2 ha lasciato a 12 secondi il primo degli avversari.
Idem per i due vincitori delle gare di salto in lungo: fra i ragazzi Sebastiano Tizzi (Interflumina Pomì, 5.90m) ha messo più di 60 centimetri fra sè e l’argento, Camilla Pizzetti (Coop Nordest) atterrando a 5.12m ha staccato di 30 cm la migliore avversaria.
Le staffette bolognesi, arricchite da qualche gara di contorno, in calendario a Sasso Marconi non hanno cambiato gli annali dell’atletica, tuttavia vanno ricordati i 52 secondi netti che ha impiegato il testimone della 4X100 Cadette dell’Acquadela Bologna (Pederzani, Tedeschi, Massari, Bertocchi) per completare il giro di pista e l’1.68m con cui il classe 2002 Marco Neri (Endas Cesena) ha vinto l’alto.
Trasferte venete per lanciatori in cerca di gloria e di gare. A Caorle hanno scaldato i motori i martellisti della Fratellanza: oro Allieve a Lucilla Celeghini (53.32m) davanti alla compagna di club Elena Risi, che al terzo turno ha superato per la prima volta la fettuccia dei 50 metri (50.66m); secondo posto fra gli under 18 per Nicola Cipolli arrivato molto vicino al personale con il terzo lancio atterrato a 53.47.

Nicola Cipolli, Elena Risi e Lucilla Celeghini
Al quarto volo del suo giavellotto sul cielo di Treviso Emanuela Casadei (Self Reggio Emilia) si è imposta per distacco con 42.42m nella gara Allieve, mentre l’altra santarcangiolese Ilaria Illi, junior primo anno, si è guadagnata l’ultimo posto in finale fra le Assolute con una spallata da 30.00 metri.
Oltre alla vittoria nel giavellotto, visto che il braccio era già caldo, la Casadei ha pensato bene di prendersi anche il bronzo del getto del peso con 11.06m.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: