Modena, Trofeo Crotti-Ruggeri. Rigalli e Abe volano sui 100

Jamie Steve Abe
Jamie Steve Abe

Finita la pausa estiva è ripartita ieri l’attività anche in Emilia-Romagna con il Trofeo Crotti-Ruggeri, primo banco di prova in vista dei societari di fine mese.
Una manifestazione che ha visto una partecipazione piuttosto numerosa, anche di atleti provenienti da altre regioni, ma pochissimi acuti per quanto riguarda i risultati.
Due di questi sono arrivati dai 100 uomini grazie a Roberto Rigalli (Brixia Atletica),  che in 10.59 è arrivato vicinissimo al personale ottenuto a Gavardo a fine maggio, e da Jamie Steve Abe (Cus Parma) che il personale lo ha migliorato di cinque centesimi portandolo a 10.78.
Discreto il lungo del piacentino Stefano Braga (Riccardi Milano) con un 7.38 arrivato a terminare una serie di salti partita un solo centimetro sotto, non pervenuti gli altri con Daniele Ragazzi (Virtus Bologna) a 6.85 e Luca Gobbato (Fratellanza) a 6.53 lontanissimi dai loro giorni migliori.
12.23 non è un tempo eccezionale per Eleonora Iori (Fratellanza) sui 100 metri, ma le è stato sufficiente per anticipare di un centesimo Desola Oki (Cus Parma). La campionessa europea Allieve si è consolata con il 14.03 con cui si è aggiudicata la gara dei 100 ostacoli Assoluti.
Per quanto riguarda i salti in elevazione l’asta uomini è stata appannaggio di Edoardo Fontana (Atl. Cinque Cerchi Piacenza) che ha vinto eguagliando il personale outdoor a 4.40, mentre il finanziere Andrea Lemmi ha vinto l’alto per distacco a 2.17 sul carabiniere Eugenio Meloni che ha messo l’ultimo pallino alla quota di 2.09. Da segnalare il terzo posto dello junior Riccardo Bacchini (Atl. 85 Faenza) che al terzo tentativo ha sfondato per la prima volta il muro dei 2 metri.
Nel martello Assoluti Nicolò Bolla (Cus Parma), nonostante i ricorrenti problemi fisici, torna in pedana e vince con 56.62 sul veneto della Brugnera Friulintagli, Giuseppe Cazzavillan che raggiunge i 53 metri tondi. Fra gli allievi la vittoria va a Nicola Cipolli (Fratellanza, 57.31), che conferma ancora una volta la sua notevole crescita in questa stagione e manca il personale di soli trenta centimetri.

TUTTI I RISULTATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: