Airinė Palšytė entra nel club dei due metri (video)

Share on

Giornata di record nei meeting in giro per l’europa. Filippo Tortu cancella Pavoni dopo 35 anni, Airinė Palšytė va oltre i due metri per la prima volta in carriera.
Airinė Palšytė

Giornata di grandi record quella di oggi.
In mattinata a Magglingen (Svizzera) dopo ben 35 anni Filippo Tortu  ha migliorato per ben due volte il record italiano Juniores dei 60 piani che apparteneva a Francesco Pavoni con 6.68.
Il velocista in forza alle Fiamme Gialle ha corso in 6.67 in

Filippo Tortu

batteria e dopo circa un’ora e mezza si è migliorato ulteriormente fermando il cronometro a 6.64.
E’ di pochi minuti fa invece la notizia dei 2 metri superati a Vilnius dalla saltatrice in alto lituana Airinė Palšytė.
Con questa grandissima prestazione la ventiquattrenne lituana, quarta ai mondiali indoor di Portland, fa sua la miglior prestazione mondiale stagionale, si migliora di quattro centimetri rispetto al salto che le diede la medaglia d’argento agli Europei di Amsterdam e di cinque rispetto al suo precedente PB in sala.

Share on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: